ho fatto sesso con mia suocera

Ho fatto sesso con mia suocera

No, non è uno scherzo. Non è uno di quei soliti racconti erotici da bar tanto per rincitrullire gli amici: davvero ho fatto sesso con mia suocera. Come ho fatto?

Be’ se stai leggendo è perché anche tu hai una perversione strana nei confronti delle donne mature, magari ogni volta che vai dal dottore ti viene il durello non appena la dottoressa sexy ti visita. Prova a dir di no, lo so che sei un porco maniaco proprio come me e vorresti poter dire “Ho fatto sesso con mia suocera”. Siamo pur sempre uomini, è la nostra natura fotterci più femmine possibili per spargere il seme e inoltre avresti un bel racconto erotico di donne mature da scrivere.

Mia suocera ha lo sguardo ancora più porco di mia moglie, non potevo non farci un pensierino. E poi ammettiamolo: la colpa è più sua che mia… è lei la madre e ha tradito sua figlia in un modo allucinante.

Ho fatto sesso con mia suocera e non me ne pento

Mia suocera mi ha sempre stuzzicato il cazzo a livello ideale. Ammetto di essermi sparato diverse seghe immaginando di fottermela, altro che film porno! Sì, certo, in quel periodo andavo molto di porno nella categoria milf tanto per immedesimarmi e pensare a lei però niente è paragonabile al momento in cui ho realizzato il mio sogno nascosto.

Non mi pento di quella sessione di sesso bollente in segreto perché è stata una delle più belle scopate della mia vita.

Lei è una signora di mezza età ancora molto piacente, ha i capelli rossi sempre in ordine come se fosse uscita dal parrucchiere, un corpo molle e vissuto con quella deliziosa pancetta che mi fa sbavare tutto.

La sottoveste e le mutandine bagnate

Un giorno eravamo rimasti soli a casa perché la mia fidanzata era scesa un attimo a fare delle commissioni e non voleva la mia compagnia perché era incazzata. Quella sera dovevamo cenare a casa sua insieme a sua madre. Il marito non abitava più lì perché erano separati in casa.

La mia suocerina vogliosa si è presentata con una sottoveste nera ed era tutta ammiccante. All’inizio non capivo i suoi sguardi maliziosi e i suoi sorrisi ma quando si è avvicinata e si è messa vicinissimo a me a strusciarsi, ho capito l’antifona e non me lo sono fatto ripetere due volte, non sono un cretino.

Le ho alzato la sottoveste e toccato la fica attraverso le mutandine pure nere abbinate. Sentivo quando fosse bagnata già attraverso il tessuto.

Mia suocera me lo prende in bocca prima di scopare

milf suocera succhia il cazzo

Ah che splendore vedere mia suocera eccitata come una giumenta nella stagione degli amori, sento che vuole il mio cazzo da come lo prende in bocca.

Non può trattenersi dal toccarsi e sgrillettarsi la fica matura e sgualcita. Guardo tutta la scena: un po’ guardo la sua testa che va su e giù, il mio cazzone che scompare dentro le sue fauci vogliose, il suo sguardo felice da maiala. E un po’ guardo la sua mano rugosa mentre si sditalina. Ah che grande gioia sto vivendo, ogni uomo pagherebbe per stare al posto mio.

Dopo il sesso orale con lo sditalinamento incorporato, decido che voglio fottermela a sangue anche perché mi viene un po’ il fastidio a pensare che mia moglie potrebbe tornare da un momento all’altro e rovinare con i suoi pianti isterici e urla questo nostro momento magico.

Quindi accelero il tutto e mi impalo mia suocera. Ah come entra bene il cazzo in una fica già aperta dal parto. Mentre la scopo, immagino la testa di mia moglie che esce proprio da lì’ da dove sto entrando io adesso. Non mi sono mai sentito più vicino  a lei come in questo momento.

Sborrata quasi interrotta…

Mentre sto sopra mia suocera e me la fotto come un demonio, sento il rumore delle chiavi nella toppa: è mia moglie che torna dalle commissioni.

Mia suocera sgrana gli occhi e cerca di spingermi via ma io sto per venire e non me ne fotte un cazzo di quello che può succedere. Accelero ancora di più, mi sento come se stessi correndo i 100 metri. Uno, due, tre colpi e le sborro dentro fino all’utero.

Lei da una parte è preoccupata per mia moglie, da una parte è felice perché no sentiva il latte caldo dentro di lei da un bel po’.

Con uno scatto felino salto giù dal letto e mi infilo in bagno. Lei fa finta di dormire. Siamo salvi. Mia moglie arriva e mi chiama «amore», io le vorrei rispondere “Ho fatto sesso con mia suocera” ma non lo faccio. Non voglio rovinare tutto, abbiamo ancora una bella cena in famiglia da consumare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su