Suocera milf mi insegna le buone maniere

Ciao agli utenti dei sito, mi chiamo Giacomo, ho 20 anni, e ho deciso di raccontare qui la mia esperienza sessuale con mia suocera milf. Spero di poter arricchire così la categoria racconti erotici con suocere perché mi sono sparato tante seghe leggendo i vostri racconti erotici e adesso mi sono fatto avanti per ricambiare in qualche modo. Buon divertimento.

Io e la mia ragazza stiamo insieme da 3 mesi. Devo ammettere che anche prima di conoscere la signora Rossella, le suocere porche o i porno con suocere mi eccitavano anche se non avrei mai pensati di scopare con mia suocera nella vita reale.

suocera porca tette

Suocera milf di nome Rossella

La signora Rossella è una bella gnocca datata, quando metterò incinta la mia ragazza, penso che diventerà una nonna sexy. Ha 50 anni, mora, alta 1,70, tette gonfie e culo bello morbido e cadente.

Era un pomeriggio come tanti altri, io e la mia ragazza stavamo studiando per l’esame di fisica a casa sua. A un certo punto entra la mia suocera milf e con fare molto insistente, manda la mia dolce fidanzata al supermercato dietro l’angolo a comprare qualcosa per la cena.

Una volta rimasti soli, la signora Rossella, mi chiede se può darmi una mano con gli esercizi di fisica dato che lei è professoressa. Si siede accanto a me e io glieli porgo. Mentre li legge, io mi metto le dita nel naso senza accorgermene perché avevo una cosa dentro che mi dava fastidio, Lei se ne accorge e fa una faccia assurda da arcigna matrigna, mi rimprovera e mi dà uno schiaffetto sulla mano.

Io rido però rimango anche un po’ scioccato. Lei allora comincia a dire che deve per forza insegnarmi le buone maniere perché non vuole che sua figlia frequenti un ragazzo così sporco e maleducato abituato a mettere le dita nel naso. Da qui comincia tutto un delirio porno in soli 30 minuti (il tempo che ci ha messo la mia ragazza ad andare e tornare dal supermercato).

suocera porca sesso

Il bon ton a colpi di lingua

Lei mi mette una mano sulla coscia e me la carezza, mi lancia sguardi pornissimi attraverso i suoi occhiali da vista spessi che la fanno sembrare ancora più datata nonostante i suoi 50 anni. A quel punto il mio cazzo è così arrapato che sta per uscire fuori dai pantaloni da solo come un serpente. Lei, da brava suocera milf sexy navigata, lo capisce e con l’aria da maestrina so-tutto-io mi abbassa i pantaloni e inizia la più bella pompa della mia vita. Prende il serpente in bocca da vera professoressa esperta, lo succhia, se lo ficca fino in gola e poi lo tira fuori con nonchalance.

Dopo avermi prosciugato come si deve, mi fissa e mi dice: “Ora ti faccio vedere io come ti devi comportare con una donna, brutto maleducato porco!”, mi spinge, mi fa cadere dalla sedia e mi ritrovo sul pavimento, lei si fionda su di me e inizia a cavalcarmi come una vera cagna in calore. Praticamente il mio cazzo è risucchiato dalla sua vagina profonda, la signora Rossella si muove sopra di me come indiavolata.

Lei urla tantissimo, non gliene frega niente che sua figlia potrebbe tornare da un momento all’altro. Le sue bocce enormi sbattono sulla mia faccia come delle fruste. Dopo aver avuto un numero incredibile di orgasmi, si alza, si pettina, si spolvera i vestiti, mi guarda con disprezzo e va in bagno a farsi un bidet. Appena in tempo perché arriva la mia ragazza dal supermercato e io rimango scioccato tutto pieno ancora di sborra. La prossima volta me la paga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *